Cornici antiquariato italiane

Cornici antiquariato italiane

Per cornici antiquariato italiane si intendono tutte quelle cornici che vengono utilizzate per incorniciare dipinti antichi posseduti da galleristi, antiquari, case d'aste, musei o collezionisti privati. Appartengono a questa categoria di cornici anche le riproduzioni di cornici antiche su misura realizzate osservando le regole stilistiche degli originali. Le riproduzioni sono molto necessarie in ambito antiquariale data la scarsa facilità di trovare cornici antiche originali da sistemare sui quadri antichi. Non è ben chiaro perchè la stragrande maggioranza di quadri antichi che ci siano in commercio siano senza la loro cornice originale ma è probabile che sia dovuto al fatto che le opere, originalmente integrali ed un tutt'uno con le cornici siano state "smembrate", ovvero liberate delle cornici per essere venduti come oggetti artistici separati al fine di realizare maggiori somme di denaro. L atradizione della cornice in stile italiana gode di una vastissima collezione tanto di origianli come di riproduzioni e il Laboratorio Federici ha dal 1905 tramandato questa tradizione.

Cornici antiquariato francesi

La cornice francese è in ambito d'antiquariato molto importante a livello eurepeo. Si pensi alle cornici Luigi XIV, Luigi XV e Luigi XVI, tanto diffuse internazionalmente da diventare, come nel caso delle cornici Luigi XIV, le cornici più conosciute al mondo.